Episode choose your story app?

Are presently there for free hack equipment so you can get for free gems after which passes?

Wouldn’t it become immense irrespective of whether that you could moving forward playing instruct – pick your tale video game devoid of needless interruptions owing to try and a lack of gems after which passes? immense, fans of this video game will even rejoice as presently there is apparently a young method to this problem as well. I’ve found an instruct – pick your tale video game hack instrument on the market that lots of players of this video game swear by just. In fact, it is one of the top-rated online hack equipment here at the online. We’ve came up with a tool for making an unlimited collection of for free gems after which passes. There are some of virtually identical hack equipment so you can get the discloses video game however, not they are all reliable after which trustworthy. All of these might seed an immense panic here at one’s body thereby bringing about it to try and slow down or your mobile phone to try and hang in general, all of these might instruct needless Trojans or bacterial infection into the towel plus some the others might not just work at almost all. Sadly, the particular instrument will not induce any kind of such turmoil because it acts online after which on your own browser. This means that it’s not going to speedy on you to try and download or install any kind of extensions or additional additional add-ons. As there is no third-party cure, the particular online cheating instrument acts level after which speedy. The instruct cheat code instrument is totally safe and sound after which safe and sound as it’s been published subsequent immense after which immense analyzing the two out of the team over and above beta testers. Personal gemsonepisode.com privacy is generally yet another influential turmoil from which requires a hit all of these online gaming hack equipment. But then the particular cheat code instrument is generally immense covered away from additional players after which video game servers. And you won’t have to be concerned with us anyone discovering out if you are using any kind of hack instrument or not. Additional, because it is generally untraceable, on you don’t have to fear it can find banned either. What’s all the more, the instrument is generally 100% online after which absolve to employ! yet another plus matter during these instruct – pick your tale video game hack instrument is generally from which it is very user-friendly after which very simple to use. On you need not certainly be a technological whiz kid so that you can use this instrument. To get started out of the discloses – pick your tale video game hack instrument, the first thing which you would need to carry out could be to sign up by a username. At the moment, whenever you want to utilize the hack instrument, indicator over and above the appropriate username. Note: your username is generally different from the email reputation which you practiced to try and sign up. It actually is another one after which so if you forget it, one can find out what it actually is by just seeing under controls. Once you have signed here at with your username, you will have to pick the device there are a one can have done the video game. Next, on you would need to accept irrespective of whether you intend to employ a young proxy and once playing out of the hack instrument. Deciding on a young proxy would be a good idea when you have a useful internet bond; else it can slow down the video game. Finally, on you can choose just how many gems after which passes you would ask for. That’s it! one can retain playing your preferred instruct video game without needing to purchase gems or passes. It is maintained virtually permanently. Have done!

Posted in Uncategorized | Commenti disabilitati su Episode choose your story app?

Can u delete boonies on movie star planet?

Introducing MovieStarPlanet

Moviestarplanet is an online simulation game in which you get the chance to play as your very own picture star. Wear the nicest clothes you get to attend the posh events , play with beautiful pets, and find love and popularity. You can also create portfolios, artbook, and your own appearances. And while doing so, you could meet with with new friends because the game doubles as a social networking site — that allows you to chat with other gamers about your lives and much more!

At the game, Then you Would need the following:

Starcoins: that act as currency in the game, and also which you may use to get the items you want. These include accessories, shoes, clothes, and whatever else which could help you reinforce your standing. Sizes: That may be used to buy special items that starcoins cannot buy. Fame: meaning you are going to be much more famous than you’re in your present level. Swag: that provides you “swag”, or a more positive attitude, boosting your chances of being successful at the game, and also. VIP: meaning you’ll have the ability to play the game in all of its entire glory–without needing any expansions and the like!

And, in order to make sure you get all these, you really need to make use of the MSP Hack that is online!

Exactly What the Moviestarplanet Hack Attracts?

So, what exactly are you going to encounter if you use the Moviestarplanet Hack?

Well, it means that you be able to do the next:

With the VIP Mode, you can make confident you’d enjoy the game at the best possible manner–and needless to say, that what everyone wants! Without actually having trouble — by doing this, you’d easily have the ability to buy anything you want in the game!

Free Swag and Fame!

As a performer, it’s always to your advantage to have the best kind of confidence and the attitude you would certainly have a opportunity! And if life stars can get a helping handwith managers, talent agents and such, obviously, you can, also–at any time, at the game, which is. Get updated cheats! The Moviestarplanet Hack is an online generator. As a consequence, you wouldn’t need to download anything, and you may expect the online hack to function later on as it’s updated on a regular basis. No passwords required! moviestarplanet hack So hacking could be a breeze there is for the reason that it demands no passwords at utilizing the Moviestarplanet Hack, no hassle!

Safe Proxy Structure! The MSP Hack works with an proxy link–which means that no one is going to learn that you’re using the hack. You might have nothing to hide or be frightened or, and that is a fantastic thing.

Posted in Uncategorized | Commenti disabilitati su Can u delete boonies on movie star planet?

L’hackmeeting 2013 alle ex officine

Hackmeeting 0x10 – Cosenza

L’hackmeeting è l’incontro annuale delle controculture digitali italiane, di quelle comunita’ che si pongono in maniera critica rispetto ai meccanismi di sviluppo delle tecnologie all’interno della nostra societa’. Ma non solo, molto di piu’. Lo sussuriamo nel tuo orecchio e soltanto nel tuo, non devi dirlo a nessuno: l’hackit e’ solo per veri hackers, ovvero per chi vuole gestirsi la vita come preferisce e sa s/battersi per farlo. Anche se non ha mai visto un computer in vita sua.

Tre giorni di seminari, giochi, feste, dibattiti, scambi di idee e apprendimento collettivo, per analizzare assieme le tecnologie che utilizziamo quotidianamente, come cambiano e che stravolgimenti inducono sulle nostre vite reali e virtuali, quale ruolo possiamo rivestire nell’indirizzare questo cambiamento per liberarlo dal controllo di chi vuole monopolizzarne lo sviluppo, sgretolando i tessuti sociali e relegandoci in spazi virtuali sempre piu’ stretti.

L’evento è totalmente autogestito: non ci sono organizzatori e fruitori, ma solo partecipanti.

\Quando
L’Hackmeeting si terrĂ  il 7-8-9 giugno 2013

\Dove
L’hackmeeting si terrĂ  all’area ex-officine (Cosenza – Viale Giacomo Mancini)

\Info
it.hackmeeting.org

Posted in eventi, General, Uncategorized | Leave a comment

Assemblea popolare per l’auditorium

assemblea

PRIMA ASSEMBLEA PUBBLICA DELL’AUDITORIUM POPOLARE

– Previsto un collegamento con i compagni del Teatro Valle Occupato di Roma, che ci racconteranno la loro esperienza e la costruzione della costituente dei beni comuni.

I beni comuni sono una pratica politica, una forma dell’agire collettivo. Anziché accentrarlo nelle mani di pochi, la politica dei beni comuni diffonde e rende fluido il potere. I beni comuni sono da conquistare, esistono quando un insieme di persone se ne riappropria, se ne prende cura e li restituisce alla collettività. C’è da precisare che i termini “comune e pubblico” hanno accezioni diverse. La democrazia partecipata si perpetra attraverso l’autogoverno e la partecipazione diretta, non mediante il controllo dello stato e dell’amministrazione pubblica: non sono una zona pacificata, sono campi di conflitto, sono la risposta ai governi che svendono il patrimonio culturale, ambientale, paesaggistico e cittadino.A Cosenza, l’area delle ex officine, è un luogo di resistenza alla speculazione edilizia che, grazie all’impegno di tante persone che vivono quell’area, è diventato un punto di aggregazione sociale, che contrasta con la solitudine in cui la crisi economica mondiale e la mercificazione di ogni cosa ci stanno facendo sprofondare. Quest’area è divenuta luogo di appropriazione e sperimentazione di una socialità vera, nata dall’incontro fra diverse culture e il desiderio di partecipazione alla vita collettiva. Per questo motivo, come bene comune, nasce l’auditorium popolare, un luogo libero da appartenenze dove si produce e riproduce cultura, arte, musica, politica, socialità, dove poter esprimere liberamente la partecipazione attiva fuori dalla retorica e dall’economia dei grandi eventi.

L’auditorium intende l’arte e la cultura come manifestazione sociale e non come produzione commerciale fine a sé stessa. Questa commercializzazione dell’arte è sempre più presente nella società, sempre di più movimenti artistici e culturali nascono dal basso proponendo nuove idee che spesso contrastano con le vecchie scuole, però quando il loro creare o sentire riscuote successo, cattura l’interesse della grande industria culturale, che se ne appropria svuotandoli dei contenuti che si contrappongono alla mercificazione e al potere, modificandoli e riproponendoli in modo seriale solo per ricavarne profitto. L’auditorium rifiuta questo sistema e si propone di dare voce a chi fa arte per la ricchezza dell’animo e per evidenziare i pregi e i difetti del mondo.

L’auditorium chiede il contributo di tutti per fare di questo luogo un punto di riferimento partecipato e condiviso; vuole, assieme alla più ampia partecipazione possibile, produrre e comunicare la cultura in tutte le sue forme, proporre iniziative condivise, di rinascenza economica, culturale e politica. L’auditorium si fonda sul rifiuto netto e categorico di ogni forma di precariato, vera e propria gabbia in cu vengono chiusi i sogni e le speranze di una generazione; ripudia ogni forma di fascismo, razzismo, omofobia e sessismo. Vuole avere come organo di decisioni comuni e cuore pulsante l’ASSEMBLEA DI GESTIONE, con un carattere assolutamente aperto ed includente, in cui discutere, vagliare, ascoltare, produrre, ideare e stare assieme.

Per discutere di tutto questo, invitiamo tutte e tutti alla prima assemblea pubblica che si terrĂ , nei locali dell’Auditorium, mercoledi 5 giugno alle ore 18:00

Posted in eventi, Uncategorized | Leave a comment

Il maiale e l’aiuto chef. Uno spettacolo per bimbi e non solo…!

il_maiale_elaiuto_chef

a cura della rete UTOPIESORRIDENTI

APPROFONDIMENTI: ultimoteatro.wordpress.com

Posted in Uncategorized | Leave a comment

AUDITORIUM POPOLARE il 24 aprile si inaugura!

manifesto inaugurazione auditorium popolare

 

Posted in eventi, Uncategorized | Leave a comment

a giugno (7-8-9) l’hackmeeting è qui!

e le info stanno qui -> http://it.hackmeeting.org/

Posted in Uncategorized | Leave a comment

Torna la fiera e la mensa è ara ‘mmersa!


vai al blog ferarammersa.noblogs.org

Posted in eventi, Uncategorized | Leave a comment

ASSO DI MONNEZZA di Ulderico Pesce a Cosenza sabato 26 gennaio

Sabato 26 gennaio 2013

area ex officine ferroviarie

20.00 – aperitivo sociale

21.00 – spettacolo

e dopo… desinenze…

Asso di Monnezza: i traffici illeciti di rifiuti in Italia, racconta i traffici illeciti dei rifiuti urbani e soprattutto di quelli industriali, che attanagliano l’Italia tanto da far dire che il vero asso nella manica è “quello di monnezza”, vale a dire che l’immondizia smaltita illegalmente offre una grande possibilità di arricchimento soprattutto alla malavita.

E’ la storia di Marietta e della sua famiglia. Marietta è nata nella periferia di Napoli, a Pianura. Il balcone della sua casa si affaccia su una discarica di “monnezza” dove da 40 anni sono state sversate tonnellate di rifiuti, tra i quali 1000 tonnellate di liquidi chimici pericolosissimi provenienti dall’Acna di Cencio. Nata in una famiglia poverissima il suo primo giocattolo l’ha trovato proprio in questa discarica: una bambolina spelacchiata che ancora conserva; ma la discarica e i suoi fumi tossici le ha portato via tutta la famiglia, i genitori e una sorella stroncati da tumori.

Rimasta sola Marietta si sposa con Nicola e va ad abitare in una masseria agricola a Giugliano, alle porte di Napoli, dove presto arriverà un’altra discarica: dove arriva Marietta arrivano le discariche.

Marietta è marchiata dalla “monnezza” pertanto la odia ma, dopo un viaggio fatto a casa della sorella Marisa, nel quartiere Colli Aniene di Roma, dove si fa la raccolta differenziata porta a porta, e dove i rifiuti vengono riciclati, cambia vita. Torna a Giugliano, che come sempre è sommersa dai rifiuti e cerca, invano, di convincere le autorità a praticare gli stessi metodi scoperti nel quartiere di Roma. Nulla potendo comincia a praticare la raccolta differenziata porta a porta in assoluta autonomia e grazie all’aiuto dei figli Antonio e Vincenzo.

Se Marietta e i figli raccolgono l’immondizia il marito Nicola e l’altro figlio Cristian la “nascondono”, nel senso che sono due malavitosi che smaltiscono, in cambio di molti quattrini, rifiuti industriali pericolosissimi provenienti dal Nord che loro gettano nel mare, nei fiumi, in discariche o direttamente sulla terra agricola.

Il conflitto tra Marietta e il marito Nicola diventa il conflitto tra due modi di concepire l’ambiente la legalità e la vita in genere.

Posted in eventi, Uncategorized | Leave a comment

Video amatoriale su ex deposito FdC Cosenza

un bel regalo…abbiamo trovato delle immagini del 1991, che riprendono l’area delle ex officine fdc… ora che l’area è interamente passata alla Regione vedremo cosa succederĂ …intanto niente pare muoversi sul fronte variante al pgr… e doveva solo passare un mese.
Nel frattempo guardate questo documentario fatto in casa…

https://www.youtube.com/watch?v=IjuZYfFVPeU

 

Posted in audio-video, Uncategorized | Leave a comment