Da sabato 10 settembre riprende il GAS/mercatino

Rete di Economia Solidale “Utopie Sorridenti” / Gruppo di Acquisto Solidale – COSENZA

CARISSIMI,
ogni Sabato mattina dalle 10.30 presso il “PARCO SOCIALE” (ex officine FdC, viale Mancini / via Popilia), si rinnova l’appuntamento con il G.A.S. ed il Mercatino Bio-Etico di COSENZA.

I Gruppi di Acquisto Solidale, seguendo una pratica ormai consolidata in tutto il mondo, nascono per sensibilizzare e far riflettere sull’importanza di tutte le nostre azioni quotidiane e del loro impatto sul benessere collettivo. Infatti acquistando dai piccoli produttori agricoli locali aderenti alla Rete di Economia Solidale “Utopie Sorridenti”, che producono secondo i dettami dell’agricoltura biologica e sociale, siamo sicuri che nessun lavoratore è stato sfruttato, l’ambiente è preservato grazie alle rispettose pratiche colturali ed ai minori scarichi inquinanti dovuti ai trasporti. I progetti inseriti nel GAS hanno inoltre un elevato valore sociale. Possiamo citare ad esempio la Coop Sociale Arcadinoè, a Vadue di Carolei, che favorisce percorsi di educazione al lavoro e di inserimento lavorativo per persone con disagi psichici e sociali mediante attività di agricoltura sociale praticata in serra e attività di ippoterapia. Altra interessante esperienza si svolge nella Contrada Concistocchi di Rende, dove sorge l’Orto Migrante coltivato con tecniche della biodinamica, dai richiedenti asilo politico in accoglienza presso l’Associazione La Kasbah che gestisce il progetto di accoglienza.

Inoltre al mercatino potrai trovare: le arance di Teresa, i prodotti della terra e caseari dell’azienda Chiappetta di Montalto, l’associazione Verdebinario con pc recuperati e materiali copyleft, l’artigianato di Rays e dell’Ong Mo.C.I., il latte fresco, prodotti del commercio equo di Liberidea e tanto tanto altro ancora…

In più, a cadenze diverse, acquistiamo collettivamente pasta, scarpe, libri, vestiti, carta igienica, spazzolini ecologici, detersivi, saponi, spazio web e tutto ciò che valutiamo possa essere in linea con i principi collettivamente stabiliti.

La vendita diretta e collettiva consente inoltre al piccolo produttore uno stipendio decoroso e al “gasista” di acquistare prodotti di elevata qualità a prezzi assolutamente accessibili.

Acquistare attraverso un GAS non significa solo aderire ad una diversa modalità di vendita di prodotti ma attivare un processo sociale più ampio volto alla realizzazione di un’altra economia fondata sul rispetto del lavoro, dell’ambiente e della salute.

Un altro mondo è possibile!!!

Cominciamo dai nostri consumi e dal nostro stile di vita.

INFO: ordini_gas@utopiesorridenti.com, www.utopiesorridenti.com

This entry was posted in eventi. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *